Regole e fughe
Analogie, metafore e modelli nei processi creativi

Teresa Iaria


postmedia books 2014
128 pp. 101 ill.
isbn 9788874901111

--


s 16,00

acquista online
 
   

 

Ogni confine o ruolo viene riconfigurato all'interno dell'arte, ogni soggetto vive nella sua dimensione dialogica con l'altro, ogni singolo evento si manifesta in relazione con un contesto globale. Uno scenario che muta mette in questione anche la possibilità di individuare degli strumenti per codificarlo. Assecondando le sue dinamiche, emergono Analogie, Metafore e Modelli, che seguono la rete di connessioni interdisciplinari dall'interno, e rivelano la relazione come condizione fondante delle strategie d'azione, coniugando disciplina e apertura mentale ad altri saperi, in un alternarsi di Regole e Fughe.

Considerare il processo creativo nel suo farsi è viverlo dall'interno, tenendo sempre presente oltre la consueta libertà di azione anche i vincoli e le condizioni al contorno. Come in un gioco, si suppongono regole e soprattutto la possibilità di interpretarle e cambiarle sempre in modo nuovo, plasticamente mutandole in relazione al proprio tempo. La creatività così intesa, è adattamento all'ambiente, ma anche rottura che innesca il libero gioco dell'immaginazione, tanto più se si tratta dell'esperienza esemplare dell'arte....

Sei iscritto alla newsletter? Compra questo libro insieme aABOrigine

f f
19,00






monast
monast

 

 

postmedia books

Teresa Iaria (Lamezia Terme, 1968) è artista con formazione filosofica. Laureata in Pittura all'Accademia di Belle Arti di Roma e in Filosofia a La Sapienza di Roma. E' interessata all'intersezione dei linguaggi che nella sua ricerca hanno accolto anche la musica e la fisica teorica. E' Docente di Tecniche e tecnologie della Pittura all'Accademia di Belle Arti Brera di Milano. Ha recentemente pubblicato il saggio "About the Anything Goes in Art" in Aesthetics in Present Future, B. Antomarini e A. Berg Eds, Lexington Books, 2013