Duchamp Meets Turing
Arte, modernismo, postumano

Gabriela Galati




postmedia books 2017

Questa pubblicazione parla di nuovi media e di teoria e pratica dell'arte. Essa intende riunire queste pratiche per ricostruire, o proporre un modo di ricostruire, gli effetti di ritorno che si sono costituiti fra i mondi dei nuovi media e dell'arte cosidetta mainstream. Molti sono i fili sciolti in entrambi i campi. Come verrą spiegato in seguito, "Turing land" e "Duchamp land" dovrebbero in realtą essere una.

 

1 Ripetizione 1.1 Differenza e ripetizione 1.2 Digitalizzazione différance 1.3 La digitalizzazione come ripetizione ontologica 1.4 Digitalizzazione e différance nell'arte 2 Simulacri 2.1 l superamento della concezione dei simulacri di Baudrillard 2.2 Deleuze e il simulacro come superamento effettivo della rappresentazione 2.3 Il modello triadico di Peirce come una strategia di uscita complementare 2.4 Immagini, schermi, icone e simulacri 2.5 Arte e simulacri 2.6 Ipotesi: Il simulacro come limite estetico 3 Archivio 3.1 Evento e memoria 3.2 Memoria come digitalizzazione, archivio come evento 4 Embodiement nel digitale 4.1 Significante fluttuante, inconscio tecnologico e soggetto digitale 4.2 Il Soggetto come processo embodied 4.3 Embodiment nel digitale 4.4 Soggettività complesse embodied nel digitale 5 Medium 5.1 Il medium nel modernismo e nel postmodernismo 5.2 Arte in generale 5.3 Il readymade come medium 5.4 Modernismo, postmodernismo e postumano 5.5 In (ri)costruzione Conclusioni







 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Share |

 

 



 

postmedia books