Moda, design e sostenibilità

Kate Fletcher




postmedia books 2018



La moda è una leva culturale potente, capace di influenzare il modello economico consumistico basato sulla produzione in serie che ci caratterizza attualmente, anche se le nostre esperienze della moda sono ormai dominate e limitate da questo stesso modello che implica la moda in questioni etiche importanti. Questo capitolo illustra alcune delle modalità emergenti con le quali la moda sta attualmente agendo in modo costruttivo per stimolare le pratiche positive e lo sviluppo qualitativo nella direzione della sostenibilità. Si descrivono approcci innovativi alla creazione della moda al contempo propositivi e responsabili e si analizzano proposte fondamentali della ricerca e della pratica quali Slow Fashion, non-plan design e moda post-crescita. Bisognerebbe contestualizzare questa attività in uno scenario più ampio della pratica sostenibile nel settore della moda, ripercorrendone lo sviluppo nel corso dell'ultimo ventennio.

Il paesaggio della moda è attualmente dominato dalle idee e dal linguaggio associati alla velocità. Da dieci anni a questa parte i concetti di "fast fashion" e "slow fashion" sono utilizzati all'interno di neologismi tesi a connotare una vasta gamma di pratiche che sono di volta in volta più o meno a vasta scala, dominate dalla logistica, improntate alla crescita economica, etiche o ecologiche secondo modalità notevolmente influenzate dal settore del cibo. E infatti, proprio come il fast food, la fast fashion è prodotta in serie e standardizzata.
_ Kate Fletcher

La relazione con la natura per me è sia una necessità personale che qualcosa che riterrei vitale per tutti noi. L'alfabetizzazione ecologica che ho acquisito mi ha permesso di creare una bellissima amicizia con il mondo naturale. Stare nella natura non mi ha mai fatto sentire peggio. Per come la vedo io, il potere della natura deriva dalla nostra comprensione del suo valore, che è maggiore della sua utilità per noi. L'alfabetizzazione che questo ci dà — la conoscenza che offre ai designer — si colloca nel profondo e ha il potenziale di definire tutte le nostre idee e azioni in un modo straordinariamente potente.
_ Kate Fletcher







 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Share |

 

 



 

postmedia books Kate Fletcher è designer e ricercatrice, consulente e autrice sui temi della moda e della sostenibilità. Da quindici anni a questa parte il suo lavoro nell'ambito dell'imprenditoria, della formazione, delle politiche e della ricerca si colloca all'avanguardia del design per le idee della sostenibilità e della pratica di ricerca nella moda. Opera come consulente e partecipa a iniziative relative a moda e sostenibilità in tutto il mondo tra le quali il Gruppo interpartitico parlamentare sull'etica e la sostenibilità nella moda attivo nel Regno Unito. Kate è Lettore [Reader] in Moda Sostenibile presso il London College of Fashion nel quale ha sviluppato il suo progetto più recente dedicato al tema dell'"arte dell'uso". Ha firmato una cinquantina di pubblicazioni specializzate ed è autrice di Sustainable Fashion and Textiles: Design Journeys (2008) e coautrice di Fashion and Sustainability: Design for Change (2012).